biopificio

Maceratore-Fermentatore

Capacità 110 L

Scrivi una recensione del prodotto!
Codice: MAC01
Formato: 110 L
Spedizione: ~ 30 giorni
Disponibilità: Disponibile
Prezzo: € 780.00  

Descrizione prodotto

Totalmente in acciaio inox 304 idoneo per alimenti, è costruito in accordo con la direttiva: CEE89/109, D.L. 108 del 25/01/92 e DM220 del 26/04/93 esclusivamente se dotato di tutti i componenti forniti dalla casa costruttrice. Dotato di cesta forata per il carico della materia vegetale, si possono estrarre: tinture, liquori aromatici, tutti i tipi di macerati ido-alcolici,  compresi i glicerici o gemmo-derivati, oli aromatici e vini da fermentazioni Spagyriche per Quintessenze.

La sua notevole altezza ed il fondo conico dotato di due uscite con saracinesche inox permettono, compatibilmente con la Volontà e l'arte dell'operatore, di produrre i migliori Rimedi, grazie ad una perfetta decantazione, il facile e tempestivo spurgo della feccia/caput e dopo aver rimosso il cestello e la pianta, di poter spillare rimedi puliti senza ulteriori passaggi.

Capacità 110 litri. Altezza da terra 165 cm compreso gorgogliatore.

Modalità d'uso

  1. Dopo aver lavato il contenitore ed il cestello, caricarlo con la pianta pulita da cui estrarre i principi.
  2. Versare il solvente o il liquido designato in funzione della ricetta di lavorazione.
  3. Chiudere il coperchio facendo attenzione che il gorgogliatore sia ben avvitato e che la sfera sia ben alloggiata.
  4. Dopo qualche giorno per più volte si estrae un piccolissimo campione dalla saracinesca di fondo sul vertice del cono e nel caso vi sia della feccia la si elimina.
  5. Attendere che il solvente abbia raggiunto la sua massima colorazione nei tempi canonici e testando verso la fine del periodo l’estratto dalla saracinesca posta a metà sul fianco del cono.
  6. Quando l’estratto è pronto lo si spilla completamente dalla saracinesca posta a metà sul fianco del cono.
  7. Aprire il coperchio ed estrarre il cestello contenente la pianta dopo averlo lasciato sgocciolare.
  8. Per prodotti di qualità oggi non è più tanto praticata la violenta torchiatura a parecchie atmosfere di pressione, perché estrae spesso parti troppo grossolane, piuttosto che torchiare oggi si usano estrattori per succhi di frutta a bassa velocità e dotati di vite senza fine che eseguono un’estrazione finale più delicata che determina un prodotto più equilibrato una volta riunito il succo finale all’estratto spillato dal maceratore.


Scrivi una recensione

Condividi la tua opinione e aiuta gli altri clienti nell'acquisto!

Esegui il login per scrivere la recensione!


Prodotti correlati

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai tanti consigli, novità e offerte

Web design by PixelPlanet